DEVO PAGARE LE TASSE SULL'ORO DA INVESTIMENTO?

In italia un ivestitore privato non paga iva sull'acquisto di oro da investimento

l'imposta è dovuta però in caso di plusvalenza sulla vendita del metallo.

In questo caso l'aliquota sarà il 26% della differenza tra il ricavato(Vendita) e l'acquisto.

Se per esempio ho acquistato 1000 euro in lingotti, rivendendolo ne ricavo 1100, pagherò il 26% sulla differenza dei due valori.

Es: 1100-1000=100 euro (plusvalenza)

100x26%= 26 euro di tasse.

Questo però solo in possesso della FATTURA D'ACQUISTO,  in quanto testimonia il prezzo di acquisto ed è quindi fondamentale per determinare l’importo della plusvalenza dalla quale dovranno essere detratte il 26% di tasse.

SE NON RICAVO PLUSVALENZA NON PAGARO' TASSE.

Se non sono in possesso di fattura di acquisto?

In questo caso l'imposta dovuta sarà il 26% del 25% dell'intero ricavato. 

Se vendendo ricavo 1100 euro pagherò come da esempio.

Es: 1100X25%=275 euro (25% del ricavato)

275X26%=71.50 euro di tasse (26% del 25% ricavato)